Contattaci: 095 376400


Tutto il sapore della 
tradizione siciliana

Ristorante siciliano a Catania

Il Ristorante La Siciliana di Catania è il perfetto connubio tra cucina tradizionale e ricercatezza, un luogo unico in cui apprezzare antichi sapori accostati ad abbinamenti creati nella nostra cucina. Fondato nel 1968 da Giuseppe La Rosa e attualmente gestito dai figli Vito e Salvo, il ristorante sorge nella parte alta della città in una splendida villa del 1800 arredata in stile siciliano. Il locale è suddiviso in due sale climatizzate, la prima per fumatori con circa sessanta coperti, l’altra per non fumatori per circa ottanta coperti distribuiti in quattro salette. La cucina, di cui si occupa personalmente Vito La Rosa, si focalizza sui piatti della tradizione siciliana, come il Ripiddu Nivicatu, i rigatoni di pasta fresca alla Norma o con la Mollica, insieme a tutte le migliori varietà di pesce tipiche della zona. Nel menu sono anche disponibili piatti della tradizione nazionale, oltre a pasticceria di produzione propria con prelibatezze locali che si affiancano a prelibatezze nazionali e internazionali. La cantina, di cui si occupa invece Salvo La Rosa, offre più di duecento etichette, accuratamente selezionate, tra vini italiani ed esteri. Il personale di sala, sapientemente guidato dall’esperienza di Salvo, offre ai clienti un servizio accurato e impeccabile, anche per i turisti con i quali possiamo dialogare in tedesco e in inglese. Mangiare presso La Siciliana significa essere in un ambiente unico, sempre con cortesia e professionalità. Abbigliamento formale o casual sono ben accetti. Per informazioni e prenotazioni non esitate a contattarci. La Siciliana è a Catania in Viale Marco Polo 52.
Per prenotare chiama il numero  095 376400
Piatto icona del ristorante: riso venere Etna

Un po' di storia...

Il Ristorante fa parte dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo, un’associazione di ristoranti che, in Italia e all’estero, si impegna a offrire ai suoi clienti non soltanto un servizio impeccabile e una cucina ricercata, ma anche una pietanza che rappresenta il locale stesso. La stessa che viene rappresentata in un piatto di ceramica che si offre in ricordo ai clienti. Dal 1976 al 1985 il piatto del Buon Ricordo è stato il celebre Ripiddu Nivicatu, messo a punto da Giuseppe La Rosa. Si tratta di un riso al nero di seppia impiattato a mo’ di piccola Etna, a cui vengono aggiunti ricotta fresca come neve e salsa piccante a rappresentare la lava incandescente. Successivamente, dal 1985 al 1997, il piatto del Buon Ricordo è stato quello con le Sarde a Beccafico, mentre dal 1997 a oggi il Calamaro Ripieno alla griglia.
Per prenotare un tavolo, chiama il numero 095 376400
Share by: